Pagine

venerdì 23 febbraio 2018

Commento di Buddy Silver, su:<< I terroristi insegnano ai bambini come fingere un attacco chimico >>.



Guarda ed ascolta il Video:
https://youtu.be/rSYR6NoGkD0
========================================================================
Commento di Buddy Silver 
La Bibbia EBREI ha prodotto 3 Culti della Morte Abrahamici = Ebraismo - Cristianità - Islam, che hanno inzuppato la terra con il sangue delle loro vittime.
Questo è un 3 Headed Monster, che DEVE essere distrutto, se la terra ha mai avuto qualche possibilità di Pace!
Gesù e Maometto hanno appoggiato Mosè, che era un criminale di guerra:
MOSÈ ERA UNA GUERRA CRIMINALE SU PARRA CON L'ISIS 
Sentiamo spesso dire alla gente: "Se solo gli ebrei tornassero alla Legge di Mosè! 
"Invece, seguono i loro modi laici, atei e sionisti!" 
Esprimono orrore per il recente deliberato massacro di Gaza, in particolare il massacro di donne e bambini. (1) 
Ma queste persone non hanno mai letto la Bibbia ebraica? Ignorano l'influenza dell'Antico Testamento sul giudaismo? 
Per favore apri la tua Bibbia ebraica. Vai all'Antico Testamento. Per il momento, focalizza la tua attenzione sul Libro dei Numeri. 
Stai per apprendere che Mosè, il grande "dispensatore di legge", era un criminale di guerra che ordinò ai suoi seguaci di commettere crimini di guerra. I più atroci furono i crimini commessi contro donne e bambini...

Emiliano: “Se Mattarella dà l’incarico a Di Maio, Pd sostenga governo M5s”. Calenda: “Cosa c’entri tu con i dem?”


PS: << Calenda ma lo chiedo anche io che c'entri tu e tutti i renziani con i dem.?... più che altro cosa c'entra Calenda col PD visto che è di Scelta Civica... due gruppi parlamentari che di sinistra non hanno niente! Cosa ci fa uno come Calenda nel PD è una persona di centro destra prestata al trasformismo del PDR. I dati economici e sul lavoro confermano le leggi messe in campo sono di destra come i provvedimenti tipo bonus e mance.
Sig. Calenda sta governando insieme a persone che facevano le marce contro le trivelle che andavano a presentare nelle tv e nei giornali idee diverse dal Jobs Act o della buona scuola e alzavano la voce contro la detassazione della prima casa per i facoltosi erano contrarie alla sanità targata Lorenzin ma sicuramente ha ragione cosa ci fa uno come Emiliano o Orlando in un partito che si spaccia di centro sinistra e si ritrovano con Calenda Casini Sacconi Lorenzin e Renzi ?>>
umberto marabese
----------------------

Il governatore della Puglia, intervistato da Telenorba, ha detto che farà di tutto perché i suoi supportino i grillini nel caso in cui ricevano l'incarico dopo il voto del 4 marzo dal presidente della Repubblica. Su Twitter il ministro uscente lo attacca: "Dichiarazioni che mi fanno vacillare".
“Se il presidente Sergio Mattarella dovesse dare l’incarico a Di Maio, io farò ogni sforzo perché il Pd sostenga il M5s nella formazione del governo”. Quando mancano meno di due settimane al voto, è il governatore della Puglia Michele Emiliano, in un’intervista a Telenorba, a esporsi per primo sulle possibile alleanze dopo il voto...
continua a leggere...
https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/23/emiliano-se-mattarella-da-lincarico-a-di-maio-pd-sostenga-governo-m5s-calenda-cosa-centra-con-i-dem/4182730/

Maurizio Blondet - COME LA UE E’ DIVENTATA “LEBENSRAUM”









Il “Lebensraum” ad Est,  per Hitler.

------------------------------------------------------

    

Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia in deficit permanente; Germania in attivo perpetuo  e crescente. I lavoratori italiani sono  “meno produttivi” dei tedeschi?  Lo sono nella misura in cui il sistema burocratico, fiscale e giudiziario pubblico non  solo inefficiente, ma ostile alla cittadinanza  – ossia i parassiti pubblici inadempienti – aggiunge una grossa palla al piede  a quella  che si impone la UE . Ma lo stesso discorso non vale per i francesi o gli spagnoli, che hanno una burocrazia migliore e patriottica.

Il “caso Embraco”, l’emigrazione dei posti di lavoro in Slovacchia, mette in luce il fattore determinante che contribuisce da tre  decenni a spiegare il vantaggio competitivo tedesco: l’Est  post-comunista.
Disoccupazione UE: è  bassa nel “Lebensraum”   che l’Europa ha regalato a Merkel
Senza l’integrazione a  basso prezzo dei lavoratori dell’Est nella UE, lavoratori  di basso salario e spesso di alta qualificazione tecnica e istruzione, l’attivo commerciale tedesco non sarebbe così  elevato. E’ delocalizzando  le sub-forniture delle sue  industrie in quei paesi – ossia a un’ora di treno o Tir, mica in Cina o nel sud Est asiatico, da cui i containers arrivano dopo 3 settimane di navigazione   – che la Confindustria germanica fa i grossi margini....

La par condicio sull'informazione del direttore Maurizio Molinari de La Stampa.it


Il candidato del  M5S scelto da Di Maio finisce indagato per riciclaggioLa squadra dei ministri
23 Febbraio
PS: Prima pagina on line de La Stampa.it : 
1°) Prima notizia in alto a destra con foto e lungo articolo.
2°) Ventunesima notizia. Senza foto.
Ore 10.40  Ecco come il direttore manda e fa pervenire le notizie politiche.
                                                                                       umberto marabese
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
GIANLUCA PAOLUCCI, GUGLIELMO BUCCHERI, ILARIO LOMBARDO
Leggi tutto l'articolo:
http://www.lastampa.it/2018/02/23/italia/politica/candidato-ms-scelto-da-di-maio-finisce-indagato-per-riciclaggio-pgbRabaV53gmKnb4HmrboM/pagina.html


===========================================

giovedì 22 febbraio 2018

Padre salesiano di Damasco su Ghouta: "Ma quali vittime perseguitate dal regime. È l’esatto contrario, sono terroristi che sparano missili contro le nostre scuole"

Padre salesiano di Damasco su Ghouta: Ma quali vittime perseguitate dal regime. È l’esatto contrario, sono terroristi che sparano missili contro le nostre scuole

Padre salesiano di Damasco su Ghouta: "Ma quali vittime perseguitate dal regime. 

È l’esatto contrario, sono terroristi che sparano missili contro le nostre scuole".

"Voi europei invece appoggiate i terroristi che colpiscono la gente innocente. 

Questo è inaccettabile e qualcuno deve dirlo"


Ogni volta, ogni volta, ribadiamo ogni volta che l'esercito siriano è impegnato a liberare il SUO territorio dai terroristi finanziati, armati e supportati da Nato e Nato del Golfo, l'arma più potente di questi ultimi, la propaganda mediatica inonda l'etere di fake news per bloccare l'avanza. E' lo stesso copione di Aleppo che si ripete in queste ore a Ghouta.

A proposito è interessante leggere con molta attenzione quanto riporta a tempi.it Padre salesiano Mounir, attualmente responsabile di un oratorio a Damasco con oltre 1200 giovani. «Lo so cosa scrivono i media da voi in Italia e in tutto l’Occidente sulla guerra che si sta combattendo a Ghouta. Raccontano solo una faccia della medaglia, nessuno si preoccupa del nostro dramma». ...

E ancora: "Io lo so che il governo siriano non è costituito da santi né da angeli, c’è la corruzione come in tanti altri paesi. Però dovete capire che la maggioranza della popolazione siriana, che soffre come e più degli altri, si fida di questo governo, nonostante i suoi sbagli. Voi europei invece appoggiate i terroristi che colpiscono la gente innocente. Questo è inaccettabile e qualcuno deve dirlo»...

Fanpage.it - Rifiuti Napoli, l’inchiesta di Fanpage: gli affari a Nord. “I soldi sporchi di sangue? Non c’è problema”

In redazione – Il direttore Francesco Piccinini con il video-reporter Sasha Biazzo – Ansa

A Venezia, alla presentazione di un protocollo per Marghera, Perrella riesce persino a stringere la mano al ministro Galletti, presentato da una donna, moglie di un colonnello dei carabinieri, che fa da mediatrice su un affare milionario.

di  | 22 febbraio 2018

Nelle 900 ore della videoinchiesta di Fanpage.it su appalti, rifiuti e tangenti ci sono i pochi secondi di un incontro breve tra l’ex boss di camorra Nunzio Perrella e il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti. Avviene il 26 gennaio 2018 a Venezia durante la presentazione del protocollo per la bonifica di Marghera, al quale Galletti partecipa in veste istituzionale. È bene specificare subito che il ministro è totalmente estraneo alle trame oscure raccontate da Fanpage.it grazie all’ex boss infiltrato con la telecamera nascosta. La breve stretta di mano è il frutto di un’idea della mediatrice dell’affare nel quale sarebbe dovuto entrare Perrella, il cui telefono è rovente da mesi, da quando si è sparsa la voce che è “rientrato nel giro”.
Fanpage.it ha messo in Rete brani di conversazione risalente al 24 gennaio 2018. La voce della moglie di un colonnello dell’esercito spiega a Perrella l’affare che sta facilitando per conto di altri imprenditori: la realizzazione a Marghera di un deposito di stoccaggio di gas provenienti dall’estero. “Vedi quest’area di stoccaggio qui? Ci potrebbe essere una bella realtà, il terminal, c’ho le navi che ci attraccano”. Venezia. Perrella chiede, la signora conferma. E aggiunge: “Dopodomani siamo col sindaco e col ministro, che viene sull’area”. È un modo della signora per ‘accreditarsi’ agli occhi di un presunto imprenditore del Sud che millanta di poter mettere sul piatto 33 milioni di euro, meno del 10% di un investimento complessivo di 450 milioni di euro, ma che esprime qualche perplessità sulla fattibilità dell’operazione – che necessita di autorizzazioni ambientali e amministrative complesse e di competenza del ministero e delle amministrazioni locali – e sulla “forza” di chi gliela sta proponendo..

I numeri del fiorentino RenziPD el..." Fan Faròn"...!



Numeri, inciuci, pateracchi. Una classe politica ripiegata su se stessa, autoreferenziale (e che nonostante ciò si ripresenta agli elettori come un campo di gigli, nel mentre è una porcilaia che emette olezzi maleodoranti, che ha usato il Paese come una sua dépendance, che non ha disdegnato legami e patti con organizzazioni malavitose), uno scenario stantio e mefitico di un agone politico malato, vecchio, complice e sfacciatamente impegnato nei disinvolti giri di valzer di sempre. Un coacervo di tutto lo scibile umano mai visto prima d’ora, almeno non a questi livelli. Che oltrepassa i limiti di ogni umana immaginazione. E poi ci si meraviglia per il fatto che per queste elezioni il primo partito sarà quello dell’astensione…

Sede Ema, il Consiglio Ue «boccia» Milano: ricorso irricevibile, avanti con Amsterdam

Ema, la beffa: vince Amsterdam, Milano eliminata al sorteggio

PS: Milano - Il Sindaco del PD Beppe Sala...fa un ricorso( visto che sia in campagna elettorale...) e l'Agenzia Europea lo giudica così...<< «non si può accettare la grottesca rappresentazione» che il Comune di Milano «offre della procedura di selezione».          

 umberto marabese                                                                                                        22 febbraio 2018 | 13:36

l documento dell’ufficio giuridico: la decisione sulla sede è stata presa «dai rappresentanti degli Stati membri che hanno agito non in qualità di membri del Consiglio». Inoltre «non si può accettare la grottesca rappresentazione» che il Comune di Milano «offre della procedura di selezione». L’ispezione del Pe: «L’Olanda non ha un piano B in caso di ritardi»:" ....perchè averlo, sia sicuri del nostro lavoro".

Il ricorso di Milano sulla sede dell’Agenzia europea del farmaco è «manifestamente irricevibile». Lo sostiene il documento dell’ufficio giuridico del Consiglio della Ue, che in 26 pagine illustra i motivi per cui ritiene che la richiesta del capoluogo lombardo di una sospensiva sulla decisione che riguarda l’assegnazione della sede dell’Ema non può essere accolta....

Fulvio Scaglione - Pericolo russo nel Baltico? Una bufala per coprire il fallimento politico occidentale

russophobia
Il pericolo guerra fredda serve alla NATO a ottenere nuovi finanziamenti. Ma è la politica occidentale nel confronti dell’orso ex sovietico che fa acqua. E fomenta estremismi e populismi

russophobia - Redazione - 29 dicembre 2017linkiesta.it


Allegri ragazzi, abbiamo una nuova parola d’ordine: “contenere la Russia”. Per un po’ abbiamo giocherellato con “i terroristi viaggiano sui barconi dei migranti”, poi con “i foreign fighters sono di ritorno in Europa e pronti a colpire”, poi con “Kim Jong-un vuole l’apocalisse atomica”. Ma vuoi mettere come funziona il vecchio e caro babau dei comunisti che mangiano i bambini, anche se i comunisti non ci sono più e di bambini non ne facciamo?

Come sempre, come quando si dava per imminente, or non è molto, l’invasione russa dei Paesi Baltici, sono bastate due dichiarazioni del Pentagono e della sua agenzia in Europa, la Nato, perché Tv e giornali si dessero da fare. Pare quindi che il Regno Unito si sia sentito minacciato da una nave da guerra russa che gironzolava “vicino alle acque territoriali britanniche nel Mare del Nord”, come se “vicino” volesse dire “dentro”. E che i sottomarini russi che incrociano nell’Atlantico mettano in pericolo gli Usa, perché sui fondali passano i cavi in fibra ottica essenziali ai collegamenti internazionali. Come se le acque dell’Atlantico fossero una proprietà della Casa Bianca e la Russia non facesse altro che tagliare cavi....